Strumenti online

Banche dati:

  • Handschriftencensus: censimento della tradizione manoscritta di testi tedeschi medievali.
  • Opac Regesta-imperii: database bibliografico open-access di tutte le discipline che fanno capo agli studi sul Medioevo.
  • MGHMonumenta Germaniae Historica, serie completa di fonti attentamente preparate e pubblicate per lo studio dei popoli germanici e dell’Europa dalla caduta dell’Impero romano d’Occidente al XVI secolo circa.

Manoscritti on-line:

  • e-codices: Intento di e-codices è rendere accessibili tutti i manoscritti medievali e una scelta dei manoscritti moderni della Svizzera grazie alla creazione di una biblioteca virtuale. Al momento sono accessibili 1700 manoscritti da 70 diverse collezioni. La biblioteca virtuale viene arricchita progressivamente.
  • manuscripta-mediaevalia.de: Digitalizzazione di circa 90.000 documenti appartenenti per la maggior parte a biblioteche tedesche.
  • manuscripta.at: database di manoscritti medievali in Austria.
  • Mss BL: Manoscritti digitalizzati della British Library London.

Cataloghi di edizioni digitali scientifiche (EDS):

  • Catalogo EDS: Catalogo annotato di edizioni scientifiche digitali a cura di Patrick Sahle (Universität zu Köln).

Criteri per la recensione delle edizioni digitali scientifiche EDS:

  • Criteri EDS: Linee-guida per la recensione di edizioni scientifiche digitali a cura dell’Institut für Dokumentologie und Editorik (I-D-E). Disponibili in inglese, tedesco, italiano, spagnolo.

Dizionari di Mittelhochdeutsch on-line:

  • Woerterbuchnetz: Rete di dizionari online di altotedesco medio e di opere di consultazione per gli studi medievali (storici, linguistici e letterari).
  • Koeblergerhard: Dizionario di altotedesco medio.

Codicologia & Paleografia:

  • Digipal: DigiPal è una risorsa per lo studio delle scritture medievali, con un focus per i manoscritti prodotti in Inghilterra dal 1000 al 1100.
  • Cappelli online: Il “Cappelli online” è un progetto crowdsourcing di digitalizzazione del Lexicon abbreviaturarum di Adriano Cappelli.
  • MUFI: Medieval Unicode Font Initiative (MUFI), per la codifica e la visualizzazione di caratteri speciali di testi medievali scritti in alfabeto latino.
  • Piccard-online: database per la ricerca di filigrane, basato su Gerhard Piccard, Die Wasserzeichenkartei im Hauptstaatsarchiv Stuttgart, 17 Bände, Stuttgart 1961-1997.
  • Lessico codicologico: Denis Muzerell, Lessico di termini francesi relativi ai manoscritti, con i termini corrispondenti in inglese, italiano e spagnolo.

Altri link utili:

  • Mediävistik Uni-Bielefeld: link utili per lo studio per la lingua e letteratura tedesca medievale e per la codicologia (in tedesco).