Marina Buzzoni | La filologia si fa digitale (corso online)

La filologia si fa digitale | Marina Buzzoni

Il corso

Il corso condurrà gli utenti in un viaggio conoscitivo dei percorsi di interpretazione e studio del testo attraverso i più aggiornati strumenti digitali. Saranno mostrati metodi quantitativi di analisi testuale e trattate metodologie innovative di edizione del testo. Verranno evidenziati e analizzati criticamente i risultati dell’applicazione del paradigma digitale a una scienza apparentemente tradizionale come la filologia.

Quota di iscrizione: GRATUITO!
Attestato di Partecipazione: GRATUITO!

Link al corso

Video di presentazione

Risultati attesi

  • comprendere i vantaggi dell’applicazione del paradigma digitale in ambito filologico, sapendosi orientare tra gli strumenti offerti al lettore e le metodologie impiegate dal filologo digitale per l’edizione e l’interpretazione dei testi (Digital editing e Digital Text Analysis).
  • acquisire conoscenze di base della codifica XML-TEI attraverso lo svolgimento di esercizi pratici volti a facilitare l’accesso ai tools mostrati.

Requisiti

La motivazione personale è l’unico requisito richiesto.

Formato del Corso

Il corso è articolato in 4 Sections che comprendono video-lezioni, forum di discussione e verifiche graduali dell’apprendimento.